Compagnia Teatrale Colonna Infame

Vai ai contenuti

Menu principale:

2001 Black Comedy

Spettacoli

Black Comedy
di Peter Shaffer

PERSONAGGI

Carol Melkett - Marina De Carli
Brindsley Miller - Gianni Della Libera
Miss Furnival - Eddi Martellato
Colonnello Melkett - Roberto Gobbi
Harold Gorringe - Athos Tassi
Clea - Paola Cibin
Schuppanzig -Maurizio Coral
Mr Bamberger - Stefano Donato, Fausto Pozzato

regia
Gianni Della Libera


la commedia
Brindsley Miller, un giovane scultore, invita una sera a casa sua un miliardario appassionato di arte moderna ed interessato all'acquisto di una sua opera. Per l'occasione cerca di far apparire la casa migliore di quanto in realtà sia, cambiando i suoi poveri mobili con quelli antichi e di gran valore di un suo vicino di casa, Harold Gorringe, in viaggio per il weekend. Per l'occasione Carol la fidanzata ha organizzato per la stessa serata l'incontro con il padre, un colonnello in pensione, per avere l'approvazione al loro matrimonio. Tutto filerebbe liscio senonchè un corto circuito porta la casa nel buio più assoluto e fanno la loro apparizione sulla scena una zitella che abita nel piano di sopra Miss Furnival “terrorizzata” dal buio, Harold Gorringe, improvvisamente rientrato dal viaggio, una ex amante Clea e uno strano elettricista. “meccanismo del negativo” è travolgente: non si vedono i personaggi quando si muovono nella luce, si vedono quando brancolano nel buio. E questo fa sì che nascano e si moltiplichino situazioni farsesche: equivoci, scambi di persona e tante, tante bugie


Torna ai contenuti | Torna al menu